Tutti

Il quadrato delle radici

Ho avuto il piacere di ascoltare le poesie di Marco G. Maggi in diverse occasioni e, in un secondo tempo, di leggerle. Poesie essenziali e  potenti sia nel linguaggio che nei contenuti. Marco G. Maggi è un poeta vero, su questo non c’è alcun dubbio! Il suo libro Il quadrato delle radici – Edizioni Ensamble – è uno di quei volumi che val pena leggere. Per il momento vi propongo un video (non sono riuscita a ridurlo, ahimè) che pubblico con il consenso dello stesso.

Non posso però rinunciare alla bellezza e alla forza della parola scritta…

Come si poteva?

La crisi li buttò nella più nera disperazione
la fabbrica chiusa
– la ciminiera come un j’accuse,
scagliato contro il cielo –
alla fine sono sempre le solite notizie
che si leggono sul giornale
nella pagina dei suicidi:
la mancanza di un reddito
la rata del mutuo da pagare
Ma c’erano ancora cose da dire
parole date da mantenere
per i vivi forse questo conta poco
tanto di parole ne ripetono già troppe
Ma per i morti? Che cosa avremmo potuto dire ai nostri morti?
dopo che tutto era sperperato inutilmente
e perfino il sole scalda con un’altra luce
come si poteva tornare da loro
senza provare vergogna?

©Marco G. Maggi 

 

Il quadrato

Per acquistare clicca QUI oppure ordina in libreria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...